GRAZIE ANDREA TORINO.   Stampa questo documento dal titolo: . Stampa

GRAZIE ANDREA TORINO.


ISTITUTO PER CIECHI DOMENICO MARTUSCELLI - Comunicato stampa.
La Sezione di Napoli dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti esprime la più profonda gratitudine all’Avvocato Andrea Torino, un professionista serio, ma soprattutto un “uomo” che, senza alcun compenso, in 2 anni di lavoro ha provato a risollevare il glorioso Istituto per i Ciechi Domenico Martuscelli dal baratro e a scongiurarne la dismissione del patrimonio e la liquidazione.
Un uomo che in questo periodo ha voluto conoscere a fondo la storia dell’Istituto Martuscelli e il mondo della disabilità visiva, comprendendone difficoltà, problematiche e potenzialità.
L’Avvocato Torino si è confrontato con tutti, Istituzioni, rappresentanti della politica, esponenti dell’imprenditoria, del mondo della cultura e, soprattutto con i veri padroni dell’Istituto: i non vedenti che hanno riposto nel suo operato le speranze di far tornare l’Istituto ai vecchi fasti, recuperandone la mission.
L’Avvocato Torino, dopo aver cercato di porre un argine alla situazione debitoria, ha predisposto insieme all’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti e al Comune di Napoli diversi progetti, alcuni da realizzare nel prossimo futuro, altri già realizzati. Tra questi ultimi c’è sicuramente la ristrutturazione della palestra, data in gestione al Club Schermistico Partenopeo del campione olimpico Sandro Cuomo, che consente a diversi disabili di cimentarsi nella scherma.
Come non possiamo dimenticare la rassegna “Cinemart” che ha consentito a 30.000 persone di fruire del parco dell’Istituto per tutto il periodo estivo, con concerti, convegni, proiezioni di film, percorsi multisensoriali. Il parco, poi, ubicato al centro del quartiere Vomero, per tutto il mese di luglio ha consentito a tanti bambini, disabili e non, di partecipare a campi estivi.
Forse L’Avvocato Andrea Torino, tanto male non ha fatto! La bontà del suo operato è testimoniata dall’unanime stima della politica. In questi giorni abbiamo letto sui giornali, in articoli a 4 colonne, l’apprezzamento per Andrea Torino da parte di esponenti di tutti gli schieramenti politici, di maggioranza e di opposizione, di destra e di sinistra, parlamentari e consiglieri regionali. Non elenchiamo i nominativi dei politici che hanno partecipato alle iniziative per non dilungarci troppo, ma le visite del Presidente Della Camera Roberto Fico nel periodo estivo sono davvero emblematiche.
E allora perché il MIUR non ha deciso di riconfermarlo alla guida dell’Istituto?
Perché gli appelli dei parlamentari, del Governatore della Campania, dei consiglieri regionali, del Sindaco di Napoli, dei rappresentanti della cultura, dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti non sono stati ascoltati?
E perché è stato deciso di far stare l’Istituto senza una guida per 4 mesi, facendo ancor di più deteriorare il patrimonio e non consentendo di garantire il normale pagamento degli stipendi ai dipendenti?
Oggi veniamo a sapere che è stato nominato un altro commissario; un commissario che dovrà iniziare tutto daccapo. Noi siamo pronti a collaborare nella consapevolezza che l’Istituto Martuscelli è un patrimonio della nostra Città e deve tornare ad essere un punto di riferimento per i disabili visivi della Campania che, da troppo tempo ormai, aspettano risposte.
Per ora ribadiamo il nostro incondizionato grazie ad Andrea Torino e dissentiamo assolutamente dal comportamento, a dir poco discutibile, del Ministero dell’Istruzione.

Il Presidente: Mario mirabile



Pubblicazione del: 30-11-2018
nella Categoria generale


« Precedente   Elenco   Successiva »


Titolo Precedente: LA MUSICA ABBATTE LE BARRIERE.

Titolo Successivo: Apple Developer Academy | Università degli Studi di Napoli Federico II.

Elenco Generale Novità


LOGIN

  

Registrati

Recupera Password


Statistiche del sito

Accessi totali:44508

Pag. Visitate:95769

Accessi di Oggi 21

Pagine di Oggi 32


Utenti Registrati: 73

L'ultimo è stato: Orsolinadilillo123
01-07-2019 [11:56]


Utenti Online:1
Anonimi: 1
Registrati: 0