“IL LAVORO FA PER ME!”   Stampa questo documento dal titolo: . Stampa

“IL LAVORO FA PER ME!”


Convegno Nazionale sul Lavoro e Occupazione – Appuntamento a Napoli, 11 e 12 giugno 2015 presso Aula MAGNA del Dipartimento di Scienze e Tecnologie - Università degli Studi “Parthenope” Centro Direzionale Isola C4
Cari amici,
ho il piacere di invitarvi alla conferenza Nazionale “Il lavoro fa per me” che si svolgerà giovedì 11 e venerdì 12 giugno nell’aula Magna dell’Università degli Studi di Napoli “Parthenope” sita al Centro Direzionale isola C4.
L’importante evento è dedicato alla disabilità visiva e alle azioni positive volte all’inclusione lavorativa, tra criticità presenti e prospettive future. "Il lavoro è luce che ritorna", scriveva Paolo Bentivoglio, uno dei padri nobili dell’Unione.
Il lavoro come diritto e come opportunità, è l’unica via da percorrere per una vera emancipazione civile e per una effettiva indipendenza personale delle persone con disabilità.
Con questo grande appuntamento di Napoli vogliamo riportare al centro dell’attenzione il tema del Lavoro e stimolare atteggiamenti socialmente responsabili, da parte delle organizzazioni e delle istituzioni pubbliche e private che operano in seno alla società civile, per la conquista di un vero sistema di welfare, volto a conferire ai ciechi e agli ipovedenti italiani la più completa dignità di persone e l’uguaglianza di cittadini tra i cittadini.
Al Convegno interverranno autorità parlamentari e di Governo, dirigenti e funzionari pubblici, tecnici e professionisti operatori del settore, autorevoli personalità del mondo datoriale e sindacale, esponenti delle grandi Federazioni Nazionali delle persone con disabilità, per confrontarsi sui nuovi modelli gestionali e sulle moderne modalità organizzative che possano risultare funzionali all’occupazione di persone non vedenti e ipovedenti, e più in generale con disabilità, per rendere meno difficoltosa una loro integrazione entro un sistema permeabile alla dinamicità del mondo del lavoro.
Come si può immaginare, l’importanza di questo appuntamento è dettata proprio dall’attualità dell’argomento affrontato: la Settima Relazione al Parlamento sullo stato di attuazione della Legge N. 68/1999 fotografa una realtà alle prese con una pesante crisi occupazionale, dalla quale deriva una mancata copertura pari a 109.005 assunzioni su una disponibilità complessiva di 275.726 posti, corrispondente ad una percentuale di evasione prossima al 40 per cento.
Sempre dalla Relazione, risulta accresciuto il numero dei ciechi e degli ipovedenti in cerca di occupazione, con particolare penalizzazione per le donne e i giovani.
Per quanto vi ho detto, per far sì che un evento di tale importanza cui parteciperanno tante personalità e tanti dirigenti associativi provenienti da tutta Italia non passi sotto silenzio, invito tutti a partecipare e ad aiutarmi a diffondere la news attraverso tutti i canali informativi.
Confidando nella vostra partecipazione, vi porgo cordiali saluti.
Il Presidente provinciale
Mario Mirabile
“IL LAVORO FA PER ME!”
Napoli, 11 e 12 giugno 2015
Università degli Studi “Parthenope”
Dipartimento di Scienze e Tecnologie
Aula MAGNA - Centro Direzionale Isola C4
Programma preliminare:
Giovedì 11 giugno 2015
Sessione antimeridiana: relazioni tematiche
ore 8.30 Registrazione dei partecipanti
ore 9.30 Saluti delle Autorità ed introduzione dei lavori
Presidente Nazionale UICI e Autorità istituzionali
ore 9.45 Introduzione ai lavori. Il futuro inizia dal lavoro: politiche di intervento a favore delle persone con disabilità
Le politiche sociali nel contesto nazionale ed internazionale
ore 10.30 Politiche, servizi e modelli organizzativi per una vita indipendente e per l’inclusione nella società: i lavori dell’Osservatorio
ore 11.00 Prospettive per l’attuazione del Programma d’Azione Italiano nel quadro della Convenzione ONU
ore 11.30 Rafforzare l’interlocuzione tra Europa, Governo ed Enti locali per un lavoro indipendente: un dialogo a più voci
ore 12.00 Relazione al Parlamento sullo stato di attuazione della Legge N. 68/1999
ore 12.30 Il lavoro degli operatori telefonici minorati della vista al tempo della crisi: tra passato e nuove prospettive
ore 13.00 Disabilità e lavoro. Pari opportunità e diritto allo studio e al lavoro
ore 13.30 Pausa
Sessione pomeridiana: approfondimenti tematici
ore 15.00 Ripresa dei lavori
Programmazione sociale e sviluppo dei servizi sociali territoriali
ore 15.15 Giovani e mercato del lavoro: instabilità, partecipazione e formazione
ore 16.00 Information&Communication Techonology per migliorare la qualità di vita e di lavoro delle persone con disabilità
ore 16.30 La progettazione sociale come framework condiviso e le regole della concertazione
ore 17.00 Tavola Rotonda. Le riflessioni e le proposte delle organizzazioni della società civile e delle parti sociali
Referenti delle principali sigle sindacali CGIL CISL UIL e UGL e delle organizzazioni dei datori di lavoro.
Ore 18.30 Fine dei lavori
Venerdì 12 giugno 2015
Sessione antimeridiana: esperienze a confronto
ore 9.15 Inizio dei lavori
Analisi di esperienze di vita vissuta verso nuovi Ambiti occupazionali
ore 9.30 Sensibilizzare ad una cultura delle differenze: universalità dei diritti, specificità delle tutele
ore 10.00 La riforma del mercato del lavoro, tra Job Acts e tutele crescenti. Le nuove frontiere dei call center nel lavoro diffuso
ore 10.30 L’impiego razionale delle risorse umane. Analisi di casi pratici di riconversione professionale nelle aziende
ore 12.00 Creatività e lavoro
ore 12.30 Conclusioni
Luciano Paschetta, Direttore I.Ri.Fo.R.



Pubblicazione del: 30-05-2015
nella Categoria generale


« Precedente   Elenco   Successiva »


Titolo Precedente: Chiusura Sede per ponte del 2 Giugno.

Titolo Successivo: Corso base di Lingua Inglese.

Elenco Generale


LOGIN

  

Registrati

Recupera Password


Statistiche del sito

Accessi totali:52165

Pag. Visitate:110530

Accessi di Oggi 4

Pagine di Oggi 5


Utenti Registrati: 78

L'ultimo è stato: Vincenzo
27-01-2020 [11:33]


Utenti Online:3
Anonimi: 3
Registrati: 0